Pappardelle sulla lepre

Pappardelle sulla lepre
INGREDIENTI (4 persone)
Pasta fresca 400 g
Lepre, polpa senza osso 300-400 g
Vino rosso 1 bicchiere
Carota 1
Sedano gambi con le foglie 2
Cipolla 1
Aglio spicchi 3-4
Bacche di ginepro intere 1 cucchiaio
Alloro 2 foglie intere
Rosmarino 2 o 3 rametti legati fra loro, in modo da eliminarli in seguito
Pomodoro, polpa ½ barattolo (oppure Pomodorini freschi 300 gr)
Sale q.b.

REPARAZIONE
Mettete a marinare la lepre con il vino, le bacche di ginepro, l’alloro, il rosmarino e lasciate almeno un giorno prima di cucinarla. Fate un trito con gli odori e l’aglio in cui farete rosolare i pezzi di lepre, poi aggiungete il vino e fate evaporare. Aggiungete i pomodori e un po’ di sale; fate cuocere lentamente. A cottura ultimata lasciate raffreddare un po’ e poi disossate la lepre con le mani.
Portate le pappardelle a mezza cottura, versarle in una teglia a bordo alto, aggiungere il sugo che riterrete opportuno, continuando la cottura in questa teglia, facendo saltare di frequente.
Il sugo che avrete fatto sarà più che abbondante per la pasta da servire a 4 persone, ma è il minimo indispensabile per avere un insieme che dia buoni risultati.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

On Key

Related Posts

Usiamo cookies per fornirti la migliore esperienza di navigazione sul nostro sito